Sotto le stelle de “La Notte Del Lavoro Narrato”

di Sabrina Lettieri

10173415_10203729238896112_1210244131_nSotto le stelle de La notte del lavoro narrato ci saremo anche noi!
Radio Raffaella Uno, in collaborazione con il gruppo musicale A Voce d’o Popolo e l’Associazione Pro Loco Montoro, accoglieranno tutti coloro che desiderano partecipare all’iniziativa promossa da Vincenzo Moretti e Alessio Strazzullo, presso il Complesso Monumentale Santa Maria degli Angeli a Torchiati di Montoro, in provincia di Avellino.
La nostra idea iniziale prevedeva la messa in onda di una trasmissione radiofonica che narrasse il lavoro, servendosi di differenti canali: testimonianze dirette in studio per coloro che hanno una bella storia da raccontare; registrazioni audio per coloro che sono restii nell’interfacciarsi con un media come quello radiofonico; e collegamenti telefonici con coloro che, in location differenti dalla nostra, aderiscono all’iniziativa.
Ma una radio, per essere definitiva davvero tale, necessita anche di tanta buona musica. E inoltre, data la straordinaria bellezza del Complesso Monumentale ospitante, ci siamo detti “Perchè non usufruire anche di questo spazio?”. Nasce così l’idea di aprire le porte dello studio radiofonico, per realizzare una vera e propria telecronaca di ciò che accadrà all’esterno.

Si comincia, alle ore 18.00, con l’apertura delle mostre cartellonistiche e fotografiche: Il lavoro dal passato al presente, a cura delle classi 4° e 5° delle Scuole Primarie di Banzano, San Pietro e Torchiati; Arte e mestieri contadina e Archeologia Industriale XIX-XX secolo, entrambe a cura di Michele Caliano, la prima in collaborazione con l’Oratorio di Preturo; Il secolo d’oro, a cura dell’Associazione Apoteca. Seguirà la proiezione di due brevi documentari: O catuozzo, a cura di Eugenio Gaetano Parrella, e La fabbrica dei mattoni, a cura di Federico Curci.
Alle ore 20.30, per ritrovarci “Tutti insieme, tutti alla stessa ora…”, avrà inizio la trasmissione radiofonica. Durante la diretta affronteremo temi molteplici. Si comincia con l’intervento di Eugenio Gaetano Parrella, che ci racconterà i segreti dell’arduo lavoro dei braccianti boschivi, per poi affrontare il tema del lavoro agricolo, combinato da Tommaso Ladalardo con la sua passione per il jazz. Un’altra realtà fortemente caratterizzante per la Valle dell’Irno è la tradizionale concia delle pelli di Solofra, tema che sarà affrontato da Melania Sammarco.
Seguirà la lettura delle storie di lavoro di Pippo Zarrella, autore del libro Avanzi.
Dulcis in fundo, la straordinaria esperienza dell’incontro tra lavoro e passione raccontata dai ragazzi del gruppo di musica popolare A Voce d’o Popolo.
La trasmissione accoglierà tutti coloro che desiderano intervenire, e sarà ricca di tantissimi altri temi. Inoltre, Per tutta la durata dell’evento, presso l’atrio del nostro Complesso Monumentale, artigiani e artisti presenteranno i loro prodotti, dimostrando, in diretta, i personali metodi di lavorazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...